NPE Ambiente2018-10-31T17:38:40+00:00
NPE Ambiente - Consulenza e servizi per la Gestione dei Rifiuti

Divisione dall’animo Green

NPE Ambiente è Consulenza, Trasporto e Assistenza sulla normativa ambientale e la corretta gestione dei rifiuti

DIVISIONE AMBIENTE

La divisione NPE Ambiente è composta da professionisti, esperti e tecnici specializzati nella normativa ambientale, nella corretta gestione dei rifiuti in genere e nell’erogazione di servizi per i produttori iniziali di rifiuti.

Insieme all’interesse per la protezione dell’ambiente sono aumentati gli obblighi di legge che le aziende devono rispettare in materia. NPE Ambiente, svolge attività di consulenza ambientale in tutta Italia e offre un’ampia gamma di servizi a supporto delle aziende interessate. In particolare, la consulenza ambientale proposta affianca la clientela negli adempimenti sostanziali e formali in settori quali: rifiuti, acqua, aria, rumore, radon, etc.

I  SERVIZI GREEN DI NPE AMBIENTE

  • assistenza tecnica per la verifica di stati autorizzativi o per la redazione di pratiche autorizzative;
  • assistenza tecnica conseguente ad attività di controllo ed ispezione da parte degli enti competenti (ARPA, etc.)
  • consulenza per la gestione delle problematiche relative alle emergenze ambientali;
  • indagini di monitoraggio ambientale: prelievo di campioni da matrici ambientali, trasporto, consegna e analisi di laboratorio;
  • assistenza per l’implementazione di attività di bonifica ambientale o messa in sicurezza di aree inquinate.
  • assistenza tecnica per le analisi chimiche finalizzate alla caratterizzazione del rifiuto;
  • attribuzione del codice CER di classificazione del rifiuto;
  • assistenza tecnica per la gestione del SISTRI, registri di carico/scarico, formulari;
  • assistenza tecnica per servizio di “consulente per trasporto di merci pericolose”.
  • modalità di allestimento e conduzione del deposito temporaneo e luogo di raggruppamento dei rifiuti.
  • compilazione della modulistica e presentazione del M.U.D.
  • svolgimento delle pratiche e perizie tecniche necessarie per l’iscrizione all’Albo smaltitori e/o trasportatori
  • campionamento ed analisi per la classificazione e caratterizzazione dei rifiuti
  • assistenza tecnica per le analisi chimiche finalizzate alla caratterizzazione del rifiuto;
  • attribuzione del codice CER di classificazione del rifiuto;
  • assistenza tecnica per la gestione del SISTRI, registri di carico/scarico, formulari;
  • assistenza tecnica per servizio di “consulente per trasporto di merci pericolose”.
  • modalità di allestimento e conduzione del deposito temporaneo e luogo di raggruppamento dei rifiuti.
  • compilazione della modulistica e presentazione del M.U.D.
  • svolgimento delle pratiche e perizie tecniche necessarie per l’iscrizione all’Albo smaltitori e/o trasportatori
  • campionamento ed analisi per la classificazione e caratterizzazione dei rifiuti
  • elaborazione di procedure per attività di custodia e manutenzione;
  • assistenza al cliente per organizzazione e gestione di attività di bonifica (incapsulamento, confinamento, rimozione);
  • corsi di formazione per una corretta informazione agli occupanti dell’edificio sulla presenza di amianto nello stabile, sui rischi potenziali e sui comportamenti da adottare;
  • esecuzione di monitoraggi ambientali per la ricerca di fibre di amianto aerodisperse in ambienti di vita e di lavoro, al fine di valutare il livello di contaminazione ambientale in atto e il rischio d’esposizione, mediante opportuno confronto con i valori limite fissati dalla normativa vigente (D.M. 6/9/94, titolo IX capo III D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.);
  • analisi di laboratorio per la ricerca di fibre di amianto aerodisperse (tecniche microscopiche mocf, sem) in laboratorio di analisi accreditato.

Il radon è un gas radioattivo inodore e incolore presente nelle rocce e nei suoli dai quali fuoriesce per disperdersi nell’aria. I locali sotterranei con presenza di lavoratori dovrebbero essere oggetto di particolare attenzione in quanto in tali ambienti, non sufficientemente areati, potrebbero essere raggiunti livelli superiori alla soglia di pericolosità per i tessuti polmonari.

Questo gas può essere individuato e misurato con appositi dosimetri opportunamente posizionati all’interno degli ambienti e consegnati, dopo il periodo di assorbimento, a un laboratorio qualificato i cui risultati devono essere, poi, interpretati da esperti competenti.

L’attività di NPE Ambiente consiste nel supportare la clientela durante tutto il processo di raccolta, misura ed elaborazione dei dati con emissione della relazione finale contenente la valutazione effettuata da un esperto qualificato.

Contattaci subito, ti informeremo su tutto il necessario per adempiere con cura a tutti gli obblighi di legge relativi alla protezione ambientale e dei lavoratori.

Le Batterie esauste contengono al loro interno numerosi componenti inquinanti, tra questi ricordiamo in particolare il mercurio, il cromo, il rame, il piombo, lo zinco e l’acido solforico. Pur essendo contenuti nelle batterie in piccolissime quantità queste sostanze, se liberate nell’ambiente, causano notevoli danni, in particolare alle falde acquifere, ciò in virtù della loro elevata tossicità.

Secondo quanto stabilito dalla normativa italiana, che recepisce la Direttiva Europea 2006/66/CE, il Produttore di Batterie è soggetto responsabile della prima vendita o importazione sul mercato italiano delle Batterie Industriali o per veicoli.

Il Produttore è  soggetto alla normativa in vigore per ciò che concerne:

  • l’iscrizione presso il Registro Nazionale dei Produttori;
  • la comunicazione puntuale del numero di iscrizione al Registro Nazionale Pile e Accumulatori, entro 30 giorni dal rilascio, sulle fatture;
  • la comunicazione periodica al Registro inerente i dati di vendita annuali;
  • l’istituzione e la creazione di sistemi di ritiro, trattamento e recupero dei Rifiuti Elettrici ed Elettronici;
  • l’organizzazione e il sostentamento dei costi inerenti i sistemi di raccolta di Pile e Accumulatori. Il Produttore può decidere di provvedere su base individuale, iscrivendosi direttamente al Centro di Coordinamento e organizzando in proprio una rete di fornitori di servizio oppure su base collettiva, affidandosi ad un Consorzio;
  • la comunicazione del tipo di rifiuto, attraverso il simbolo “cassonetto barrato” (Norma EN 50419), da apporre sui prodotti commercializzati.

RAEE è l’acronimo che individua i Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed ElettronicheQueste apparecchiature riempiono le nostre case e le nostre attività quotidiane come, ad esempio: lavatrice, lavastoviglie, computer, phon, ferro da stiro, TV, frullatore, lampadine, lettore DVD, Hi-Fi climatizzatore, forno, scalda acqua, amplificatori, ecc..

L’adesione al Servizio RAEE di NPE Ambiente garantisce:

  • la raccolta del rifiuto presso la sede da Voi indicata, grazie ai nostri operatori locali che si occupano della raccolta e del trasporto del rifiuto in totale sicurezza e in armonia con le normative vigenti;

  • il trattamento a norma di legge dei RAEE raccolti;

  • la certificazione dello smaltimento per lo scarico dal libro cespiti aziendale;

  • un’opportunità di risparmio qualora decidiate di aderire ad altri Servizi ambientali per l’ufficio proposti da NPE Ambiente;

  • la certezza di aver smaltito correttamente i rifiuti e di aver preservato l’ambiente.

E per i Distributori, Impiantisti ed Installatori e Centri di Assistenza Tecnica di AEE offriamo:

  • Consulenza e assistenza per iscrizione A.N.G.A. e ottenimento certificazione.
  • Software E2-RAEE® per la gestione dei rifiuti RAEE in procedure di Uno contro Uno e Uno contro Zero
  • Assistenza per la predisposizione e conduzione del deposito temporaneo LDR
  • Consulenza tecnico normativa
  • Assistenza su iscrizioni e procedure con Centro di Coordinamento RAEE

AMBIENTE +

NPE Ambiente opera da anni nel campo della gestione dei rifiuti, sviluppando competenze e know-how adatti a poter supportare i Clienti nella corretta e sicura gestione dei rifiuti. Proprio in quest’ottica nasce il servizio di Ambiente + che mira a sopperire alle esigenze normative, informative e formative delle aziende.

È possibile scegliere tra tre categorie di consulenza Ambiente +

  • Servizi Adempimenti Normativi (Gestione Pratiche Iscrizione Sistri e Albo Gestori Ambientali, supporto alla gestione dei Registri, gestione del registro di C/S con sistema informatizzato, Trasmissione del MUD, Vidimazione Registro, Tariffa rifiuti, richiesta di agevolazione ambientale)
  • Assistenza personalizzata (Formazione presso il cliente, Redazione guide operative, manuali e procedure)
  • Comuni e ARO finalizzato allo sviluppo dell’economia circolare raggiungibile grazie ad un mix di servizi e misure attuative che coinvolgono tutti gli attori dell’area urbana (Analisi, Comunicazione, Partecipazione Attiva, Consulenza).

NPE Ambiente dà la sicurezza di un interlocutore unico, capace di affiancare l’azienda durante tutto il processo di gestione dei propri rifiuti, anche nella progettazione, avendo la garanzia dei migliori standard qualitativi certificati, il completo rispetto dell’Ambiente e delle norme di legge.

SOLUZIONE DI PROTEZIONE AMBIENTALE PER LA RIDUZIONE E CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI